Concedi, Signore,

ogni giorno la gioia di saperti pregare,

di essere vivente preghiera in cammino

e di meravigliarci per la bellezza dei tuoi doni.

 

In particolare donaci di essere donne e uomini veri,

capaci di stare alla tua presenza con fiducia e apertura

semplicemente godendo di Te, che sei Buono e ci vuoi bene.

 

Padre e Madre  di tutti,

fa che siamo l’abitazione del tuo Verbo

per avere e irradiare la stessa sua compassione

verso ogni ferito sulla strada che oggi  percorriamo.

 

Colmaci del tuo Spirito di Misericordia, di Consolazione,

mentre attingiamo alla Tua Fonte d’Acqua Viva.

Saremo così profumo di preghiera

e balsamo dei cuori  smarriti,

perseveranti davanti a Te e teneri

senza intervalli gli uni per gli altri.

 

Risveglia in noi un cuore di Bambini.

Un cuore dolce e umile, senza pregiudizi,

agile nell’andare oltre barriere,  chiusure e blocchi

per una Fraternità in cui il bene

fino al per-dono, pienamente gratuito, fino a dare la vita,

circola dagli uni agli altri come sigillo  di bella amicizia.

 

In Te, con Te, per Te  Gesù Amico,  Fratello,

Signore dell’Universo.

 

Amen