Signore nel silenzio di questo giorno nascente

ti ringrazio d’esserci e ti chiedo la sapienza,

la pace e la forza.

 

Oggi voglio guardare il mondo con i tuoi occhi pieni d’amore.

 

Aiutami ad essere paziente, comprensivo, dolce e saggio,

a vedere, al di la delle apparenze,

i tuoi figli come tu stesso li vedi

e così cogliere in ciascuno il bene.

 

Chiudi le mie orecchie alle menzogne e alle calunnie,

custodisci la mia lingua da tutte le cattiverie

e fa che solo pensieri benedicenti

abitino il mio spirito.

 

Che io sia affabile, così gioioso,

che tutti coloro che mi avvicinano

percepiscano la tua presenza.

 

Signore, rivestimi della tua bellezza

e fa che lungo tutto il tempo che ho da vivere

io ti riveli.

Amen

 

(da Indios dell’America Latina)