Spirito di Dio sappiamo che la tua presenza coinvolge e trasforma la creazione, le persone e la società.

Noi tutti, sacerdoti del Creato e dell’Umanità, con fiducia ti lodiamo, ti benediciamo desiderando servirti con gioia e umiltà nella vita semplice, sobria, solidale, misericordiosa.

 

Tu sei acqua e dove c’è acqua c’è vita e crescita.

–     Insegnaci a vivere e a crescere semplici e limpidi; insegnaci la vera crescita che è diminuire con serenità.

 

Tu sei terra e dove c’è terra c’è possibilità di germoglio, di abitazione, di cammino

–     Insegnaci a condividere, a essere pellegrini, ospitati e ospitali, in particolare verso chi non ha o non ha più una terra.

 

Tu sei fuoco che riscalda e illumina:

–     Riscalda e illumina la vita di tutti, fa che alla tua luce vediamo la luce che illumina ogni persona che viene al mondo.

 

Tu sei alito che trasmette vita e la rinnova:

–     Donaci gioia di condividere la vita, di generare speranza

 

Tu sei spirito che da a ogni creatura un’anima

–     Fa di noi persone che amano la creazione, la rispettano, di essa vivono e fanno vivere

 

Tu sei vento che gonfia la vela della barca della vita.

–     Liberaci dalla paura di prendere il largo, di rischiare ancora.

 

FACCI PERSONE LIBERE,

LIBERE DI AMARE,

LIBERE DI BENE-DIRE

LIBERE DI DONARE

LIBERE DI CANTARE E DANZARE,

LIBERE DI SERVIRE COME TE.