Fraternità

Eremo Betania

SPAZIO E TEMPO D'INCONTRO CON DIO, CON GLI ALTRI, CON TE STESSO...

UN OBBIETTIVO IMPORTANTE dell’EREMO BETANIA

Pace e gioia, carissimi amici....

È davvero un dono la vostra amicizia, il vostro 'attaccamento fraterno' a Betania come eremo-fraternità- famiglia in cui respirare aria sana, danzare il quotidiano in lavori di vario tipo, in preghiera, camminando con i passi dei piedi, della mente, del cuore e dello spirito.

Grazie che esistete, è cosa buona la vostra vita,

Del gruppo base residenziale, sempre variabile e provvisorio, di cui i due più anziani sono Tom e Delfina, da quasi tre anni fa parte Eliseo e da un po' di tempo, Massimiliano, Fabio... e..; come in passato hanno fatto parte altri (Paolino)

Era nel desiderio fin dagli inizi dell'Eremo-Fraternità: un gruppetto in fraterna amicizia, dove ognuno possa vivere i suoi doni, senza troppe regole, desiderosi di camminare insieme in clima di ospitalità reciproca tra noi e chi viene accolto.

Anche gli amici e membri dell'Associazione Betania vivono un momento di cresciuta nella collaborazione e fraternità.

Tutti abbiamo un obbiettivo importante: Continuare e migliorare un'accoglienza fraterna, gioiosa, con un'attenzione anche agli ambienti, alla sicurezza personale, mantenendo un clima semplice di famiglia, di bella fraternità.

Ora ci si presenta un'occasione favorevole a motivo del progetto per la 'messa a norma' della sala Charles de Foucauld (dietro la cappella), del consolidamento della parte superiore (Cenacolo), del miglioramento dell'abitabilità di alcune parti dell'Eremo.

Progetto che comporta tempo, soldi, collaborazione nei lavori vari e anche ricerca fondi

(Ved. allegato COME FRATELLI, per una comprensione più approfondita del progetto)

La stessa ricerca fondi riteniamo che sia l'occasione per tutti di una rinnovata collaborazione, come in famiglia, in vari lavori di volontariato (aiuti vari nella ristrutturazione. pittura ambienti...pulizie) e lavoretti di artigianato (medaglie in legno, pietre dipinte…creazioni con lana…erboristeria... e altro). Gli oggetti realizzati saranno messi in offerta libera, che contribuirà alla raccolta fondi.

Di molto aiuto sarà pure un libero personale contributo economico.

(Il gruppetto creato per la ricerca fondi (Elena, Sara, Anna, Tom), che seguirà con particolare attenzione l'andamento di tutto il progetto, sceglierà dei responsabili di ognuna di queste attività di cooperazione a cui fare riferimento e darà precisazioni circa date e modi. Visitare il sito eremobetania.it sarà utile per tenersi informati)

Secondo il preventivo spese fatto dal geom. Beppe Mori, la spesa totale andrà sui 60-70 mila Euro. Come Associazione Betania dobbiamo contribuire per la metà della spesa, cioè 30-35 mila Euro; per l'altra metà se ne assume l'impegno Giovanni, proprietario.

Una cassetta con la scritta per LAVORI di RISTRUTTURAZIONE sarà messa nella sala Charles de Foucauld (salone grande dietro la cappella).

O potete versare sul conto di Betania Associazione, BTL di Soiano IBAN IT06 W087 3564 7200 5600 0302 563. Causale: Erogazione liberale/Contributo manutenzione straordinaria Eremo.

Vero è che prima di tutto ci interessa il cammino d'amicizia con Gesù, tra di noi e universale. Ogni bene a ognuno, a tutti con tenerezza.  

Tom e Consiglio di Betania